La tomba di Tutankhamon

STORIA » Le civiltà dei grandi fiumi La tomba di Tutankhamon Dal 1552 al 1069 a.C. i faraoni egizi preferirono costruire le loro tombe sottoterra, in una zona a ovest del Nilo, poi chiamata la Valle dei Re, dove sono state ritrovate 63 tombe reali. Tra queste, la più famosa è quella del faraone Tutankhamon della XVIII dinastia, scoperta dall’archeologo inglese Howard Carter nel 1922. 1. ANTICAMERA: è la prima stanza della tomba, dalla quale si accede alla stanza del sarcofago e a quella del tesoro reale. Conteneva molti oggetti preziosi tra cui un bellissimo carro. 2. CORRIDOIO: scavato nella roccia, conduce all’anticamera su cui si aprono le altre stanze della tomba. 3. LA SCALA DI INGRESSO: conduce al corridoio d’ingresso dall’esterno. 4. LA STANZA DEL SARCOFAGO: qui c’era la mummia del faraone contenuta in un sarcofago. 5. IL SARCOFAGO: era composto da tre strati sovrapposti, di cui due in oro e legno, e il terzo in oro massiccio. 6. LA CAMERA DEL TESORO: qui erano contenuti i vasi canopi con le viscere del faraone. Maschera funebre di Tutankhamon. Nato nel 1342 a.C., il faraone Tutankhamon salì al trono nel 1333 a.C. a soli 9 anni, e governò l’Egitto per altri dieci. La sua tomba è arrivata intatta fino al giorno della sua scoperta, il 26 novembre 1922. Al suo interno sono stati ritrovati moltissimi oggetti come letti, troni, statue di divinità con sembianze umane e animali, gioielli, scettri e armi che hanno contribuito a chiarire molti aspetti della civiltà egizia e che hanno reso Tutankhamon uno dei faraoni più famosi della storia di quel popolo.
STORIA » Le civiltà dei grandi fiumi La tomba di Tutankhamon Dal 1552 al 1069 a.C. i faraoni egizi preferirono costruire le loro tombe sottoterra, in una zona a ovest del Nilo, poi chiamata la Valle dei Re, dove sono state ritrovate 63 tombe reali. Tra queste, la più famosa è quella del faraone Tutankhamon della XVIII dinastia, scoperta dall’archeologo inglese Howard Carter nel 1922. 1. ANTICAMERA: è la prima stanza della tomba, dalla quale si accede alla stanza del sarcofago e a quella del tesoro reale. Conteneva molti oggetti preziosi tra cui un bellissimo carro. 2. CORRIDOIO: scavato nella roccia, conduce all’anticamera su cui si aprono le altre stanze della tomba. 3. LA SCALA DI INGRESSO: conduce al corridoio d’ingresso dall’esterno. 4. LA STANZA DEL SARCOFAGO: qui c’era la mummia del faraone contenuta in un sarcofago. 5. IL SARCOFAGO: era composto da tre strati sovrapposti, di cui due in oro e legno, e il terzo in oro massiccio. 6. LA CAMERA DEL TESORO: qui erano contenuti i vasi canopi con le viscere del faraone. Maschera funebre di Tutankhamon. Nato nel 1342 a.C., il faraone Tutankhamon salì al trono nel 1333 a.C. a soli 9 anni, e governò l’Egitto per altri dieci. La sua tomba è arrivata intatta fino al giorno della sua scoperta, il 26 novembre 1922. Al suo interno sono stati ritrovati moltissimi oggetti come letti, troni, statue di divinità con sembianze umane e animali, gioielli, scettri e armi che hanno contribuito a chiarire molti aspetti della civiltà egizia e che hanno reso Tutankhamon uno dei faraoni più famosi della storia di quel popolo.