Le fonti di energia

SCIENZE Veri co e imparo > L'UNIVERSO E L'ENERGIA L'energia O Competenza Classi co e descrivo le fonti di energia. SUSSIDIARIO pp. 373-375 Le fonti di energia 1 Cerchia con il colore blu le fonti di energia rinnovabili e con il rosso quelle non rinnovabili. Poi, rispondi alle domande. carbone biomasse petrolio movimento dell'acqua calore della Terra Sole uranio vento metano Qual è la differenza tra le fonti di energia rinnovabili e quelle non rinnovabili? Quale tipo di energia è prevalentemente utilizzata nelle nostre case? Come viene prodotta per la maggior parte? Qual è la principale fonte di energia utilizzata per produrre il carburante per i mezzi di trasporto e quali sono le problematiche legate al suo utilizzo? 2 Riordina le varie parti del testo, numerandole da 1 a 4, per ricostruire il lento processo di formazione del petrolio. Con il tempo, il petrolio risalì dagli strati più profondi della crosta terrestre verso la super cie. Quando la risalita del petrolio fu impedita dalla presenza di strati di rocce impermeabili, si formarono i giacimenti di petrolio. Nel corso di milioni di anni, l accumulo di questi strati di resti organici fece aumentare la pressione sugli strati più profondi e la temperatura si alzò di molti gradi. Quelle sostanze si trasformarono quindi in un liquido, il petrolio, e in un gas, il metano, attraverso una serie di lenti passaggi. Dai giacimenti, il petrolio viene portato alla super cie mediante delle apposite pompe; viene poi raccolto in serbatoi e trasportato per mezzo di oleodotti o petroliere nei luoghi di lavorazione. La formazione del petrolio è iniziata milioni di anni fa, quando negli oceani si svilupparono numerosissimi organismi animali e vegetali. Quando questi organismi morirono, i loro resti si depositarono in spessi strati, mescolati ad altri sedimenti. 166

Le fonti di energia