La religione

La religione 1 LA CIVILT ROMANA > La religione Cancella le parole sbagliate. I Romani erano politeisti. La loro religione fu influenzata dalle tradizioni religiose dei popoli italici / greci che avevano conquistato come Etruschi, Sabini, Sanniti e Latini, ma anche dalla Competenza O Comprendo le caratteristiche delle civiltà del passato. SUSSIDIARIO p. 88 religione assira / greca . Divinità protettrici della famiglia erano i Penati e i Lari / Cari , spiriti degli imperatori / antenati , che vegliavano sulla casa, i familiari e la stirpe. I Romani dividevano i giorni in festivi / fasti e nefasti, nei primi era possibile occuparsi degli affari pubblici e privati, mentre nei secondi non era permesso. Durante il periodo della repubblica / imperiale , il sacerdote più importante era l imperatore che ricopriva il ruolo di artefice / pontefice massimo. 2 Statua del Nettuno, Piazza della Signoria, Firenze. Rispondi alle domande. Quali elementi avevano in comune la religione romana e quella degli Etruschi? Le vestali, sacerdotesse della dea Vesta, avevano il compito di sorvegliare il fuoco sacro. Ricordi il nome di una famosa vestale di cui hai già sentito parlare? 3 Evidenzia di verde gli dèi greci e di giallo quelli romani, poi collega ogni dio greco al suo corrispondente romano. Marte Poseidone Zeus Giove Nettuno Venere Afrodite Atena Minerva Ares Tempio romano dedicato a Giove. 39 STORIA Veri co e imparo

La religione