Le divinità nell'antica Grecia

STORIA » Verifico e imparo CHI ERANO I GRECI - La religione Le divinità nell'antica Grecia I Greci erano politeisti, adoravano dèi ai quali attribuivano sembianze, pregi, difetti e atteggiamenti degli uomini. Credevano che vivessero sul monte Olimpo e che partecipassero in prima persona alle vicende umane. Ciascuna divinità aveva un ruolo nell'Olimpo ed era protettrice di qualche aspetto della vita. 1 Inserisci nei fumetti le parole mancanti. Afrodite • Artemide • Apollo • Atena • Demetra • Poseidone • Zeus Gli dèi sono tutti miei figli. Vengo spesso raffigurato con una folta barba, mi chiamo: Sono la dea dei raccolti e dell'agricoltura, mio fratello è Zeus, mi chiamo: Sono la dea dell'amore e della bellezza, mi chiamo: Vengo spesso rappresentata con arco e frecce poiché sono la dea della caccia, mio fratello è Apollo, mi chiamo: Sono la dea della sapienza e della guerra, il tempio sull'acropoli di Atene è dedicato a me, mi chiamo: Sono il dio della poesia e della musica e in generale delle arti, mi chiamo: Domino sul mare e le tempeste, temuto e venerato da tutti i marinai, mi chiamo: Competenza Comprendo le caratteristiche delle civiltà del passato. SUSSIDIARIO p. 14
STORIA » Verifico e imparo CHI ERANO I GRECI - La religione Le divinità nell'antica Grecia I Greci erano politeisti, adoravano dèi ai quali attribuivano sembianze, pregi, difetti e atteggiamenti degli uomini. Credevano che vivessero sul monte Olimpo e che partecipassero in prima persona alle vicende umane. Ciascuna divinità aveva un ruolo nell'Olimpo ed era protettrice di qualche aspetto della vita. 1 Inserisci nei fumetti le parole mancanti. Afrodite • Artemide • Apollo • Atena • Demetra • Poseidone • Zeus Gli dèi sono tutti miei figli. Vengo spesso raffigurato con una folta barba, mi chiamo:  Sono la dea dei raccolti e dell'agricoltura, mio fratello è Zeus, mi chiamo:  Sono la dea dell'amore e della bellezza, mi chiamo:  Vengo spesso rappresentata con arco e frecce poiché sono la dea della caccia, mio fratello è Apollo, mi chiamo:  Sono la dea della sapienza e della guerra, il tempio sull'acropoli di Atene è dedicato a me, mi chiamo:  Sono il dio della poesia e della musica e in generale delle arti, mi chiamo:  Domino sul mare e le tempeste, temuto e venerato da tutti i marinai, mi chiamo:  Competenza Comprendo le caratteristiche delle civiltà del passato. SUSSIDIARIO p. 14