L'organizzazione della repubblica

STORIA » Verifico e imparo LA CIVILTÀ ROMANA - La repubblica L'organizzazione della repubblica 1 Scrivi i nomi dei magistrati romani sotto alla descrizione corrispondente; poi mettili in ordine numerandoli secondo la progressione del cursus honorum. Amministravano la giustizia e venivano eletti ogni anno. Si occupavano dei mercati e degli spettacoli pubblici. Venivano eletti ogni anno, amministravano il denaro e riscuotevano le tasse. Erano due, comandavano l'esercito e facevano eseguire le leggi. Restavano in carica 18 mesi e avevano il compito di valutare la ricchezza dei cittadini e stabilire l'ammontare delle tasse. 2 Evidenzia di giallo le caratteristiche dei consoli, di verde quelle dei senatori e di azzurro quelle dei comizi centuriati. Erano sempre in due. Comprendevano tutti i cittadini. Decidevano la pace e la guerra. Facevano le leggi. Comandavano l'esercito. Eleggevano un dittatore in caso di guerra. Controllavano l'amministrazione. Erano suddivisi in base al censo. Votavano le leggi. La loro carica durava un anno. Eleggevano i magistrati. Facevano applicare le leggi. 3 Le istituzioni della repubblica romana favorivano i patrizi a danno dei plebei, che costituivano la massa del popolo e dell'esercito. I plebei allora si ribellarono e ottennero alcune grandi concessioni, quali? Competenza Comprendo le caratteristiche delle civiltà del passato. SUSSIDIARIO pp. 59-61
STORIA » Verifico e imparo LA CIVILTÀ ROMANA - La repubblica L'organizzazione della repubblica 1 Scrivi i nomi dei magistrati romani sotto alla descrizione corrispondente; poi mettili in ordine numerandoli secondo la progressione del cursus honorum. Amministravano la giustizia e venivano eletti ogni anno.   Si occupavano dei mercati e degli spettacoli pubblici.   Venivano eletti ogni anno, amministravano il denaro e riscuotevano le tasse.   Erano due, comandavano l'esercito e facevano eseguire le leggi.   Restavano in carica 18 mesi e avevano il compito di valutare la ricchezza dei cittadini e stabilire l'ammontare delle tasse.   2 Evidenzia di giallo le caratteristiche dei consoli, di verde quelle dei senatori e di azzurro quelle dei comizi centuriati. Erano sempre in due. Comprendevano tutti i cittadini. Decidevano la pace e la guerra. Facevano le leggi. Comandavano l'esercito. Eleggevano un dittatore in caso di guerra. Controllavano l'amministrazione. Erano suddivisi in base al censo. Votavano le leggi. La loro carica durava un anno. Eleggevano i magistrati. Facevano applicare le leggi. 3 Le istituzioni della repubblica romana favorivano i patrizi a danno dei plebei, che costituivano la massa del popolo e dell'esercito. I plebei allora si ribellarono e ottennero alcune grandi concessioni, quali?       Competenza Comprendo le caratteristiche delle civiltà del passato. SUSSIDIARIO pp. 59-61