Sviluppo e area dei solidi

Geometria Sviluppo e area dei solidi PARALLELEPIPEDO Osserva i disegni. Il parallelepipedo chiuso può essere come una scatola di carta. Se si apre con cura la scatola e si stende su un piano, si ottiene lo sviluppo del solido. Si possono, così, vedere tutte le facce e le basi del parallelepipedo. base h h area laterale (Al) Pbase base Osserva. La parte arancione corrisponde all area laterale (A l) del parallelepipedo ed è un rettangolo che ha per base il perimetro della base (Pbase) e per altezza l altezza del parallelepipedo. L area laterale (A l) del parallelepipedo, quindi, si calcola: A l = Pbase x h Per calcolare l area totale del parallelepipedo (At) sarà sufficiente sommare all area laterale (A l) l area delle due basi (Abase) uguali. At = A l + (Abase x 2) CUBO Il cubo è un parallelepipedo particolare perché tutte le facce sono uguali. Osserva lo sviluppo. s s area laterale (Al) Pbase L area laterale del cubo è formata da 4 quadrati uguali, quindi, si calcola: A l = (s x s) x 4 L area totale del cubo si calcola: At = (s x s) x 6 RE ESERCIZI per IMPARA 2 Risolvi il problema 1 Calcola l area laterale e l'area totale delle due gure. 24 cm 21 cm 10 cm Parallelepipedo: Cubo: Al = Al = Abase = At = At = 24 cm sul quaderno. Alessandro ha due cubi. Uno con lo spigolo di 7 cm e l'altro con lo spigolo di 8,5 cm. Quale cubo ha l'area totale maggiore? 291 MATEMATICA o Quaderno delle competenze Pagg. 118 - 125

Sviluppo e area dei solidi