La voce

SCIENZE » Il corpo umano LA VOCE La voce L’orecchio e il senso dell’udito permettono di sentire il suono della voce. La voce si produce all’interno dell’apparato respiratorio grazie all’aria che passa nella laringe e che fa vibrare le corde vocali. Le corde vocali sono due coppie di pieghe mucose che si trovano nella laringe, il canale che collega la bocca alla trachea. Gli organi di senso - Tabella di sintesi I cinque sensi Quando parliamo, si contraggono i muscoli della laringe e le corde vocali si avvicinano. In questo modo, quando si espira, cioè si espelle l’aria dai polmoni, il fiato fa vibrare le corde vocali creando il suono della voce. Per modulare il suono delle lettere è necessario, però, utilizzare anche le labbra e la lingua. In base al loro movimento e alla loro posizione si ottengono, infatti, suoni diversi. 1. Corde vocali Quanti tipi di voce ci sono? La lunghezza e la compattezza delle corde influiscono sulla voce. Quelle maschili sono più lunghe e vibrano più lentamente di quelle femminili: per questo la voce maschile è più profonda, mentre quella femminile raggiunge più facilmente dei toni alti, detti acuti. L’intensità della voce dipende invece dalla forza con cui l’aria viene spinta tra le corde vocali. STUDIO con METODO ▼ Espongo il testo. Rispondi oralmente a queste domande: Dove si trovano le corde vocali? Come sono fatte le corde vocali? Come funzionano le corde vocali? Da cosa dipende il tipo di voce? LO SAI CHE… Possiamo ascoltare la nostra voce mentre parliamo perché la laringe è collegata alle orecchie tramite un canale chiamato tromba di Eustachio.
SCIENZE » Il corpo umano LA VOCE La voce L’orecchio e il senso dell’udito permettono di sentire il suono della voce. La voce si produce all’interno dell’apparato respiratorio grazie all’aria che passa nella laringe e che fa vibrare le corde vocali. Le corde vocali sono due coppie di pieghe mucose che si trovano nella laringe, il canale che collega la bocca alla trachea.     Gli organi di senso - Tabella di sintesi   I cinque sensi Quando parliamo, si contraggono i muscoli della laringe e le corde vocali si avvicinano. In questo modo, quando si espira, cioè si espelle l’aria dai polmoni, il fiato fa vibrare le corde vocali creando il suono della voce. Per modulare il suono delle lettere è necessario, però, utilizzare anche le labbra e la lingua. In base al loro movimento e alla loro posizione si ottengono, infatti, suoni diversi. 1. Corde vocali Quanti tipi di voce ci sono? La lunghezza e la compattezza delle corde influiscono sulla voce. Quelle maschili sono più lunghe e vibrano più lentamente di quelle femminili: per questo la voce maschile è più profonda, mentre quella femminile raggiunge più facilmente dei toni alti, detti acuti. L’intensità della voce dipende invece dalla forza con cui l’aria viene spinta tra le corde vocali. STUDIO con METODO ▼ Espongo il testo. Rispondi oralmente a queste domande: Dove si trovano le corde vocali? Come sono fatte le corde vocali? Come funzionano le corde vocali? Da cosa dipende il tipo di voce? LO SAI CHE… Possiamo ascoltare la nostra voce mentre parliamo perché la laringe è collegata alle orecchie tramite un canale chiamato tromba di Eustachio.