Le ossa

SCIENZE » Il corpo umano L’APPARATO LOCOMOTORE Le ossa Il tessuto osseo, come tutte le cellule viventi, ha bisogno di nutrimento. Per questo motivo le ossa sono percorse nel loro spessore da sottilissimi canaletti in cui scorre il sangue che arriva a tutte le cellule. Lo strato più duro e compatto dell’osso è rivestito esternamente da una membrana chiamata periostio che, in caso di fratture, riproduce il tessuto osseo. All’interno, la parte più spugnosa dell’osso contiene il midollo osseo, che ha la funzione di produrre le cellule del sangue (i globuli rossi, globuli bianchi e le piastrine). Lo scheletro - Tabella di sintesi 1. Osso compatto 2. Midollo osseo 3. Tessuto osseo spugnoso LE ARTICOLAZIONI Le ossa sono unite da articolazioni, che rendono possibili i movimenti delle parti del corpo. Le articolazioni hanno capacità di movimento diverse in base alla funzione che devono svolgere. Le articolazioni mobili permettono ampi movimenti anche in direzioni diverse, come il ginocchio, il gomito, l’anca, la spalla. Nelle articolazioni si trovano un tessuto liscio e levigato, la cartilagine, e un liquido lubrificante, il liquido sinoviale che rendono più facile il movimento e lo scorrimento delle ossa. Le articolazioni semimobili permettono movimenti più limitati, come quelli della colonna vertebrale. Le articolazioni fisse non permettono alcun tipo di movimento. Servono a tenere le ossa ben saldate fra loro, ma allo stesso tempo ne consentono la crescita. Sono quelle che formano, per esempio, la scatola cranica. 1. Liquido sinoviale 2. Legamenti 3. Cartilagine Le ossa sono tenute insieme da fibre chiamate legamenti, dette così perché tengono legate due ossa in modo tale da farle muovere senza allontanarsi. 1. Mobili 2. Semimobili 3. Fisse STUDIO con METODO ▼ Cerco le informazioni. Quali sono le funzioni dello scheletro? Sottolinea le frasi che le elencano. Cerchia sullo scheletro: • le ossa lunghe con il verde; • le ossa corte con il giallo; • le ossa piatte con il rosso. Descrivi la struttura di un osso. Spiega il ruolo delle articolazioni e le loro diverse funzioni all’interno del corpo umano. ⇒ Quaderno delle competenze Pag. 142
SCIENZE » Il corpo umano L’APPARATO LOCOMOTORE Le ossa Il tessuto osseo, come tutte le cellule viventi, ha bisogno di nutrimento. Per questo motivo le ossa sono percorse nel loro spessore da sottilissimi canaletti in cui scorre il sangue che arriva a tutte le cellule. Lo strato più duro e compatto dell’osso è rivestito esternamente da una membrana chiamata periostio che, in caso di fratture, riproduce il tessuto osseo. All’interno, la parte più spugnosa dell’osso contiene il midollo osseo, che ha la funzione di produrre le cellule del sangue (i globuli rossi, globuli bianchi e le piastrine).     Lo scheletro - Tabella di sintesi 1. Osso compatto 2. Midollo osseo 3. Tessuto osseo spugnoso LE ARTICOLAZIONI Le ossa sono unite da articolazioni, che rendono possibili i movimenti delle parti del corpo. Le articolazioni hanno capacità di movimento diverse in base alla funzione che devono svolgere. Le articolazioni mobili permettono ampi movimenti anche in direzioni diverse, come il ginocchio, il gomito, l’anca, la spalla. Nelle articolazioni si trovano un tessuto liscio e levigato, la cartilagine, e un liquido lubrificante, il liquido sinoviale che rendono più facile il movimento e lo scorrimento delle ossa. Le articolazioni semimobili permettono movimenti più limitati, come quelli della colonna vertebrale. Le articolazioni fisse non permettono alcun tipo di movimento. Servono a tenere le ossa ben saldate fra loro, ma allo stesso tempo ne consentono la crescita. Sono quelle che formano, per esempio, la scatola cranica. 1. Liquido sinoviale 2. Legamenti 3. Cartilagine Le ossa sono tenute insieme da fibre chiamate legamenti, dette così perché tengono legate due ossa in modo tale da farle muovere senza allontanarsi. 1. Mobili 2. Semimobili 3. Fisse STUDIO con METODO ▼ Cerco le informazioni. Quali sono le funzioni dello scheletro? Sottolinea le frasi che le elencano. Cerchia sullo scheletro: • le ossa lunghe con il verde; • le ossa corte con il giallo; • le ossa piatte con il rosso. Descrivi la struttura di un osso. Spiega il ruolo delle articolazioni e le loro diverse funzioni all’interno del corpo umano. ⇒ Quaderno delle competenze Pag. 142