La traslazione

MATEMATICA » Geometria La traslazione Sul piano cartesiano le figure si possono spostare senza modificare la propria forma. Osserva. Ogni punto della coccinella si è spostato verso una stessa direzione. Questo tipo di trasformazione si chiama traslazione. La direzione verso cui si spostano i punti di una figura si indica con una freccia: vettore (v). Il vettore indica: la misura, la direzione e il verso dello spostamento. Orizzontale: destra (+) e sinistra (–). Verticale: alto (+) e basso (–) Osserva questo esempio di vettore   PROVA TU… 1 Esegui la traslazione della figura in A’ seguendo il vettore v’. Trasla la figura ottenuta in A” seguendo il vettore v”. 2 Osserva le due traslazioni e scrivi il vettore corrispondente. v‘ = (........) v“ = (........) ⇒ Quaderno delle competenze Pag. 112
MATEMATICA » Geometria La traslazione Sul piano cartesiano le figure si possono spostare senza modificare la propria forma. Osserva. Ogni punto della coccinella si è spostato verso una stessa direzione. Questo tipo di trasformazione si chiama traslazione. La direzione verso cui si spostano i punti di una figura si indica con una freccia: vettore (v). Il vettore indica: la misura, la direzione e il verso dello spostamento. Orizzontale: destra (+) e sinistra (–). Verticale: alto (+) e basso (–) Osserva questo esempio di vettore   PROVA TU… 1 Esegui la traslazione della figura in A’ seguendo il vettore v’. Trasla la figura ottenuta in A” seguendo il vettore v”. 2 Osserva le due traslazioni e scrivi il vettore corrispondente. v‘ = (........) v“ = (........) ⇒ Quaderno delle competenze Pag. 112 <