I templi

STORIA I popoli italici > CHI ERANO GLI ETRUSCHI I templi STUDIO con METODO W Seleziono le informazioni. Rendi corrette le frasi cancellando le parole che non c'entrano. o I templi etruschi erano/non erano simili a quelli greci. o Davanti al tempio si trovava/ non si trovava l'altare del dio. o I templi erano/non erano anche un luogo di incontro. Un elemento decorativo comune a tutti i templi era il frontone triangolare, che presentava una decorazione di terracotta. I templi Il profondo senso religioso degli Etruschi si manifestava negli edifici sacri, i templi, che avevano una struttura simile a quelli greci. Davanti al tempio si trovava l altare della divinità a cui era dedicato, al quale i fedeli portavano in omaggio cibi e statuette per ottenere in cambio i suoi favori. Alcune di queste statuette, infatti, rappresentavano le parti malate del corpo che il dio avrebbe dovuto guarire. I materiali usati per la costruzione dei templi erano per lo più legno e mattoni crudi, elementi che non hanno retto il passare del tempo e delle guerre: per questo motivo oggi rimangono ben poche tracce di questi edifici. Alcuni templi erano costruiti dentro le città ed erano riservati agli abitanti, altri, invece, sorgevano vicino ai porti e ai luoghi di transito e oltre che un luogo di preghiera, diventarono un luogo di incontro tra popoli di diverse culture. La facciata aveva una la di colonne e tre celle nella parte interna, una delle quali riservata alla divinità a cui il tempio era dedicato. Il basamento era di pietra per sostenere il peso della struttura del tempio. NOTIZIE dal PASSATO Questa statua di Apollo, Aplu per gli Etruschi, fu trovata a Veio (vicino Roma). Secondo gli studiosi faceva parte di un gruppo di statue che decorava il tetto del santuario di Portonaccio, presso il quale fu scoperta. Resti del Tempio del Belvedere a Orvieto. 50

I templi