Molise

Molise LE 45% 55% Montagna Collina Pianura I parchi nazionali sono evidenziati in verde O Super cie: 4 460 km2 O Popolazione: 314 725 abitanti O Densità di popolazione: 70 abitanti per km2 O Capoluogo: Campobasso O Città principali: Isernia Il massiccio delle Mainarde nell'Appennino Sannita. della GEO s.l.m. G sul livello del mare Per misurare l altitudine delle città o delle montagne, si fa riferimento a una base comune, ossia il livello del mare, che è considerata come altezza zero. IL TERRITORIO E IL CLIMA Il Molise è la seconda regione più piccola d'Italia. Confina a nord con l Abruzzo, a ovest con il Lazio, a sud-ovest con la Campania, a sud-est con la Puglia, mentre a est è bagnata dal Mar Adriatico. Il Molise è la regione più giovane d Italia: prima unita all Abruzzo, si è distaccata nel 1963. Il territorio è diviso quasi a metà tra montagne e colline, mentre la pianura si estende solo lungo la costa. Nella regione si trova l Appennino Sannita, che la attraversa da nord a sud, diviso nei gruppi montuosi della Meta e del Matese, le cui cime superano di poco i 2000 metri. Il paesaggio collinare è ampio e movimentato, con le cime disboscate e utilizzate a pascolo, le pendici boscose e i fondovalle coltivati. Ci sono solo due laghi artificiali, il lago di Occhito e il lago di Guardialfiera. I fiumi sono corti e a carattere torrentizio. I più importanti sono il Trigno, il Biferno, il Volturno e il Sangro. La costa non ha porti naturali ed è bassa, sabbiosa e uniforme, tranne nel promontorio roccioso di Termoli. Il clima è mite lungo la costa, nelle valli e sulle colline, mentre diventa continentale nelle zone interne. LA POPOLAZIONE La valle del Biferno. 166 Dopo la Valle d'Aosta, il Molise ha la più bassa densità di popolazione. I centri principali oggi sono, oltre a Campobasso e Isernia, Termoli, sulla costa, per via dell unica area industriale della regione, e Venafro, nella valle del Volturno. FIA W Territorio E OL RA PA R GEOGRAFIA Le regioni italiane
Molise