Marche

GEOGRAFIA LO SAI CHE... Le regioni italiane L'arco di Traiano è il simbolo di Ancona. Fu eretto nel 115 d.C. sul molo che l'imperatore romano Traiano volle costruire a protezione del porto. il simbolo dell apertura della città al commercio e alla cultura dei paesi del Mediterraneo orientale. Marche W Territorio 69% 31% Montagna Collina Pianura I parchi nazionali sono evidenziati in verde O Super cie: 9 401 km2 O Popolazione: 1 553 138 abitanti O Densità di popolazione: 165,2 abitanti per km2 O Capoluogo: Ancona O Città principali: Ascoli Piceno, Fermo, Macerata, Pesaro, Urbino. Il Monte Vettore nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Il promontorio del Conero. 152 IL TERRITORIO E IL CLIMA Le Marche confinano a nord con l'Emilia-Romagna e la Repubblica di San Marino, a ovest con l Umbria e un lembo di Toscana, a sud con l Abruzzo e il Lazio e a est con il Mar Adriatico. Il territorio presenta una zona montuosa a ovest, rappresentata dall Appennino Umbro-Marchigiano, che digrada in un zona collinare verso est, che a sua volta digrada in una fascia costiera pianeggiante; fanno eccezione le zone collinari nei pressi del promontorio del Monte Conero, vicino alla costa. Le montagne terminano a sud con il gruppo dei Monti Sibillini, a cui appartiene il Monte Vettore, il più alto della regione e dove si trova anche il Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Le colline occupano la maggior parte del territorio e sono attraversate da fiumi brevi che scorrono paralleli tra loro, fra i quali i più importanti sono, partendo da nord, il Foglia, il Metauro, l'Esino, il Potenza, il Chienti e il Tronto. Il clima è temperato lungo la costa e continentale all'interno.
Marche