Compito di realtà

Compito di  realtà Uno spettacolo a teatro Lo scrittore greco Aristofane ha scritto “Le rane”, uno spettacolo per il teatro. Qui puoi leggerne solo una parte, ma è sufficiente per capire come realizzare la locandina per lo spettacolo. Competenze Utilizzare le conoscenze storiche in contesti diversi. Collocare un testo in un contesto storico. Mettere in relazione i concetti di diverse discipline. Dioniso, figlio di Zeus, sale sulla barca del traghettatore Caronte per attraversare la palude che porta all’oltretomba. Qui incontrano le rane che cantano per lodare proprio Dioniso, ma lui si infastidisce molto e le fa tacere in un modo particolare. CARONTE (salgono sulla barca): Vuoi puntare i piedi, e vogare di lena? Bellissimi canti al primo colpo di remo udrai. DIONISO: Di chi? CARONTE: Di rane, CARONTE: Oòp, òp, oòp, òp... (Il battello s'allontana lentamente dalla riva) CORETTO DI RANE (Invisibile): Brechechechè, coà, coà, Alziamo a coro il nostro inno canoro, coà, coà, coà, Brechechechè, coà coà! DIONISO: Oh, smettete, con quel coà! Non sapete che far coà! RANE: Brechechechè, coà, coà! DIONISO (Interrompendo e picchiando forte il remo nell'acqua): Brechechechè, coà, coà! Voglio battermi al vostro giuoco! RANE: Dunque, ce la vedremo! Brechechechè, coà, coà! DIONISO: Brechechechè, coà, coà! RANE: Non ci vinci nemmen per sogno! DIONISO: Né voi me: da mattina a sera strillerò, se ce n'è bisogno, Brechechechè, coà, coà! Sinché non v'abbia fatto smettere quel coà! Brechechechè, coà, coà, brechechechè, coà, coà! (Le rane ammutoliscono) L'avevate a finire, con quel coà! (Giungono all'altra riva) LOCANDINA PER LO SPETTACOLO Ora immagina di essere un dipendente del teatro greco e di avere l’incarico di realizzare la locandina per annunciare lo spettacolo. Compila per bene tutti i punti facendo riferimento alla società del tempo. Tra parentesi trovi i suggerimenti. Titolo:   Genere (commedia o tragedia):   A chi si rivolge lo spettacolo? (Uomini, donne, ricchi, poveri….)   Dove si svolge?   Chi sono gli attori? (Quanti sono? C’è il coro? Sono uomini, donne…)     Costo del biglietto:   Posti disponibili:   Possibilità di ristoro:   Autovalutazione Ho svolto il compito…   … con sicurezza!     … con qualche incertezza!     … con difficoltà!
Compito di  realtà Uno spettacolo a teatro Lo scrittore greco Aristofane ha scritto “Le rane”, uno spettacolo per il teatro. Qui puoi leggerne solo una parte, ma è sufficiente per capire come realizzare la locandina per lo spettacolo. Competenze Utilizzare le conoscenze storiche in contesti diversi. Collocare un testo in un contesto storico. Mettere in relazione i concetti di diverse discipline. Dioniso, figlio di Zeus, sale sulla barca del traghettatore Caronte per attraversare la palude che porta all’oltretomba. Qui incontrano le rane che cantano per lodare proprio Dioniso, ma lui si infastidisce molto e le fa tacere in un modo particolare. CARONTE (salgono sulla barca): Vuoi puntare i piedi, e vogare di lena? Bellissimi canti al primo colpo di remo udrai. DIONISO: Di chi? CARONTE: Di rane, CARONTE: Oòp, òp, oòp, òp... (Il battello s'allontana lentamente dalla riva) CORETTO DI RANE (Invisibile): Brechechechè, coà, coà, Alziamo a coro il nostro inno canoro, coà, coà, coà, Brechechechè, coà coà! DIONISO: Oh, smettete, con quel coà! Non sapete che far coà! RANE: Brechechechè, coà, coà! DIONISO (Interrompendo e picchiando forte il remo nell'acqua): Brechechechè, coà, coà! Voglio battermi al vostro giuoco! RANE: Dunque, ce la vedremo! Brechechechè, coà, coà! DIONISO: Brechechechè, coà, coà! RANE: Non ci vinci nemmen per sogno! DIONISO: Né voi me: da mattina a sera strillerò, se ce n'è bisogno, Brechechechè, coà, coà! Sinché non v'abbia fatto smettere quel coà! Brechechechè, coà, coà, brechechechè, coà, coà! (Le rane ammutoliscono) L'avevate a finire, con quel coà! (Giungono all'altra riva) LOCANDINA PER LO SPETTACOLO Ora immagina di essere un dipendente del teatro greco e di avere l’incarico di realizzare la locandina per annunciare lo spettacolo. Compila per bene tutti i punti facendo riferimento alla società del tempo. Tra parentesi trovi i suggerimenti. Titolo:   Genere (commedia o tragedia):   A chi si rivolge lo spettacolo? (Uomini, donne, ricchi, poveri….)   Dove si svolge?   Chi sono gli attori? (Quanti sono? C’è il coro? Sono uomini, donne…)     Costo del biglietto:   Posti disponibili:   Possibilità di ristoro:   Autovalutazione Ho svolto il compito…   … con sicurezza!     … con qualche incertezza!     … con difficoltà!   <