Il Nuovo Giramondo - Storia e Geografia 5 Libro accessibile

GEOGRAFIA LE REGIONI ITALIANE Lazio LA POPOLAZIONE La maggior parte della popolazione del Lazio si concentra nelle città, in particolare nell’area metropolitana di Roma, che da sola ha metà degli abitanti della regione. L'ECONOMIA L’agricoltura è sempre stata una risorsa importante per il Lazio, specie dopo la bonifica delle pianure pontine. È diffusa anche nelle zone collinari e riguarda coltivazioni di cereali, alberi da frutto, kiwi, olivi, noccioli e uva da vino, quest’ultima soprattutto nella zona dei Colli Albani. Nell’Agro Pontino si allevano ovini e bufale per la produzione di latticini. L’industria ha i suoi distretti nelle zone di Viterbo per la lavorazione della ceramica e a Latina e Frosinone nei settori alimentare, farmaceutico, meccanico, chimico, aerospaziale ed elettronico. L'artigianato riguarda lavorazioni di ceramica e oggetti religiosi. Il terziario è il settore più rilevante per l’economia della regione, anche perché a Roma si trovano non solo tutti gli uffici della Pubblica Amministrazione della Repubblica Italiana, ma anche molte sedi di banche e assicurazioni. Il turismo è un’altra voce importante per l'economia della regione. L'immenso patrimonio storico-artistico presente a Roma e in Vaticano, assieme al turismo balneare nelle zone litoranee e a quello invernale nella zona del Terminillo, garantiscono la presenza di milioni di turisti ogni anno provenienti da ogni parte del mondo. Il palazzo di Montecitorio a Roma dove ha sede la Camera dei Deputati. Veduta di Civita di Bagnoregio, vicino Viterbo, uno dei borghi più suggestivi del Lazio. LO SAI CHE… RAI e Cinecittà A Roma ci sono anche la sede della Rai, la radio e la televisione di Stato, e di molti network radiofonici e televisivi privati. Molto importante anche l'industria del cinema. A Roma, infatti, hanno sede le principali aziende di produzione cinematografica e gli studi di Cinecittà. Entrata degli studi cinematografici di Cinecittà a Roma. ⇒ Quaderno delle competenze Pag. 65
GEOGRAFIA LE REGIONI ITALIANE Lazio LA POPOLAZIONE La maggior parte della popolazione del Lazio si concentra nelle città, in particolare nell’area metropolitana di Roma, che da sola ha metà degli abitanti della regione. L'ECONOMIA L’agricoltura è sempre stata una risorsa importante per il Lazio, specie dopo la bonifica delle pianure pontine. È diffusa anche nelle zone collinari e riguarda coltivazioni di cereali, alberi da frutto, kiwi, olivi, noccioli e uva da vino, quest’ultima soprattutto nella zona dei Colli Albani. Nell’Agro Pontino si allevano ovini e bufale per la produzione di latticini. L’industria ha i suoi distretti nelle zone di Viterbo per la lavorazione della ceramica e a Latina e Frosinone nei settori alimentare, farmaceutico, meccanico, chimico, aerospaziale ed elettronico. L'artigianato riguarda lavorazioni di ceramica e oggetti religiosi. Il terziario è il settore più rilevante per l’economia della regione, anche perché a Roma si trovano non solo tutti gli uffici della Pubblica Amministrazione della Repubblica Italiana, ma anche molte sedi di banche e assicurazioni. Il turismo è un’altra voce importante per l'economia della regione. L'immenso patrimonio storico-artistico presente a Roma e in Vaticano, assieme al turismo balneare nelle zone litoranee e a quello invernale nella zona del Terminillo, garantiscono la presenza di milioni di turisti ogni anno provenienti da ogni parte del mondo. Il palazzo di Montecitorio a Roma dove ha sede la Camera dei Deputati. Veduta di Civita di Bagnoregio, vicino Viterbo, uno dei borghi più suggestivi del Lazio. LO SAI CHE… RAI e Cinecittà A Roma ci sono anche la sede della Rai, la radio e la televisione di Stato, e di molti network radiofonici e televisivi privati. Molto importante anche l'industria del cinema. A Roma, infatti, hanno sede le principali aziende di produzione cinematografica e gli studi di Cinecittà. Entrata degli studi cinematografici di Cinecittà a Roma. ⇒ Quaderno delle competenze  Pag. 65