La religione

STORIA » I Greci CHI ERANO I GRECI La religione I Greci erano politeisti. Rappresentavano i loro dèi con aspetto umano e attribuivano loro passioni e atteggiamenti simili a quelli degli uomini. Nei racconti greci, chiamati miti, gli dèi erano spesso in lite fra loro quando si trattava di proteggere un eroe o di parteggiare per una polis in guerra. Alcuni personaggi dei miti erano semidei, cioè nati da un dio e un essere umano, come Eracle (in latino Ercole), figlio di Zeus e di una donna mortale e dotato di una forza sovrumana. Gli dèi secondo i Greci avevano anche una casa, sulla cima del monte Olimpo. Prima di prendere decisioni importanti i Greci interrogavano le divinità per avere consigli. Per farlo si rivolgevano all’oracolo, ossia un sacerdote o una sacerdotessa che viveva in un tempio chiamato santuario, che parlava a nome della divinità. STUDIO con METODO ▼ Cerco le informazioni. Ai miti greci e ai loro protagonisti si sono ispirati tanti romanzi, fumetti, videogiochi e film. Chissà quanti ne hai incontrati senza saperlo! Riconosci questi personaggi nei libri o nei film che hai letto e visto? LA GRANDE FAMIGLIA DEGLI DÈI 1. DEMETRA Dea della fecondità e dell'agricoltura e sorella di Zeus. 2. ARTÈMIDE Dea della caccia e sorella di Apollo. 3. EROS Dio dell'amore. 4. APOLLO Dio del Sole, della poesia, della musica e della medicina. 5. ERMES Messaggero degli dèi, signore delle strade, dei ladri e del commercio e accompagnava i morti nell'oltretomba. 6. AFRODITE Dea dell’amore e della bellezza. 7. ERA Moglie di Zèus e dea dei matrimoni e delle nascite. 8. ZÈUS Padre di tutti gli dèi e dio della giustizia. Veniva raffigurato con il fulmine in mano. 9. ATÈNA Dea della sapienza e della saggezza. 10. POSEIDONE Dio del mare e delle tempeste. ⇒ Quaderno delle competenze Pag. 7
STORIA » I Greci CHI ERANO I GRECI La religione I Greci erano politeisti. Rappresentavano i loro dèi con aspetto umano e attribuivano loro passioni e atteggiamenti simili a quelli degli uomini. Nei racconti greci, chiamati miti, gli dèi erano spesso in lite fra loro quando si trattava di proteggere un eroe o di parteggiare per una polis in guerra. Alcuni personaggi dei miti erano semidei, cioè nati da un dio e un essere umano, come Eracle (in latino Ercole), figlio di Zeus e di una donna mortale e dotato di una forza sovrumana. Gli dèi secondo i Greci avevano anche una casa, sulla cima del monte Olimpo. Prima di prendere decisioni importanti i Greci interrogavano le divinità per avere consigli. Per farlo si rivolgevano all’oracolo, ossia un sacerdote o una sacerdotessa che viveva in un tempio chiamato santuario, che parlava a nome della divinità. STUDIO con METODO ▼ Cerco le informazioni. Ai miti greci e ai loro protagonisti si sono ispirati tanti romanzi, fumetti, videogiochi e film. Chissà quanti ne hai incontrati senza saperlo! Riconosci questi personaggi nei libri o nei film che hai letto e visto? LA GRANDE FAMIGLIA DEGLI DÈI 1. DEMETRA Dea della fecondità e dell'agricoltura e sorella di Zeus. 2. ARTÈMIDE Dea della caccia e sorella di Apollo. 3. EROS Dio dell'amore. 4. APOLLO Dio del Sole, della poesia, della musica e della medicina. 5. ERMES Messaggero degli dèi, signore delle strade, dei ladri e del commercio e accompagnava i morti nell'oltretomba. 6. AFRODITE Dea dell’amore e della bellezza. 7. ERA Moglie di Zèus e dea dei matrimoni e delle nascite. 8. ZÈUS Padre di tutti gli dèi e dio della giustizia. Veniva raffigurato con il fulmine in mano. 9. ATÈNA Dea della sapienza e della saggezza. 10. POSEIDONE Dio del mare e delle tempeste. ⇒ Quaderno delle competenze  Pag. 7