Le coste

GEOGRAFIA » La fotografia LA MORFOLOGIA DEL TERRITORIO ITALIANO - I mari, le coste e le isole Le coste 1 Inserisci in ogni definizione la parola mancante. spiaggia • golfo • baia • penisola • stretto • costa La ........................... è il punto in cui il mare incontra la terra. La ........................... è una fascia di costa sabbiosa e pianeggiante. Una piccola rientranza della costa è chiamata ........................... . Il ........................... è una rientranza ampia e profonda della costa. Lo ........................... è un tratto di mare compreso tra due terre. La ........................... è un tratto di terraferma bagnato su tre lati. 2 Leggi il testo, poi scrivi sotto ogni fotografia di che tipo di costa si tratta. Le coste del mare possono essere alte e rocciose quando scendono a picco verso il mare, oppure basse e sabbiose quando digradano verso il mare in fasce pianeggianti di sabbia o ghiaia. Esistono anche coste basse con lagune o paludi, cioè bacini d'acqua salmastra (lagune) o dolce (paludi) separate dal mare da strisce di terra con diversi punti di accesso. Quando una costa, sia alta che bassa, ha molte rientranze e un profilo irregolare si dice frastagliata, per distinguerla dalla costa regolare, detta uniforme o lineare. Competenza Riconosco i principali caratteri fisici del territorio. SUSSIDIARIO p. 158
GEOGRAFIA » La fotografia LA MORFOLOGIA DEL TERRITORIO ITALIANO - I mari, le coste e le isole Le coste 1 Inserisci in ogni definizione la parola mancante. spiaggia • golfo • baia • penisola • stretto • costa La ........................... è il punto in cui il mare incontra la terra. La ........................... è una fascia di costa sabbiosa e pianeggiante. Una piccola rientranza della costa è chiamata ........................... . Il ........................... è una rientranza ampia e profonda della costa. Lo ........................... è un tratto di mare compreso tra due terre. La ........................... è un tratto di terraferma bagnato su tre lati. 2 Leggi il testo, poi scrivi sotto ogni fotografia di che tipo di costa si tratta. Le coste del mare possono essere alte e rocciose quando scendono a picco verso il mare, oppure basse e sabbiose quando digradano verso il mare in fasce pianeggianti di sabbia o ghiaia. Esistono anche coste basse con lagune o paludi, cioè bacini d'acqua salmastra (lagune) o dolce (paludi) separate dal mare da strisce di terra con diversi punti di accesso. Quando una costa, sia alta che bassa, ha molte rientranze e un profilo irregolare si dice frastagliata, per distinguerla dalla costa regolare, detta uniforme o lineare. Competenza Riconosco i principali caratteri fisici del territorio. SUSSIDIARIO p. 158