La Grande Muraglia

STORIA » La fonte materiale CINESI E INDI - La civiltà dei Cinesi La Grande Muraglia La Cina che Shi Huangdi unificò era ben protetta su tre confini: quello ovest dalle montagne, quello sud dalla foresta, mentre a est si apriva l'oceano. A nord si estendevano invece le steppe dell'attuale Mongolia, abitate da tribù nomadi che si spingevano spesso verso i territori cinesi alla ricerca di pascoli per le mandrie. Shi Huangdi decise allora di costruire una possente cinta di mura per proteggere la Cina. Le mura che gli imperatori prima di Shi Huangdi avevano innalzato, furono riparate e unite fino a formare una sola barriera contro le invasioni esterne. Migliaia fra soldati, contadini e detenuti furono obbligati a realizzare la grandiosa opera. La Grande Muraglia si snodava inizialmente per oltre 3000 km e in alcuni tratti la strada alla sua sommità era così larga che cinque cavalli potevano percorrerla affiancati. Lungo le mura vi erano diversi forti e torri dove venivano immagazzinati viveri e acqua, attrezzi e armi di scorta. I soldati che vi stazionavano non avevano vita facile: il clima era molto caldo d'estate e rigido d'inverno. Al primo segnale di movimenti nemici dovevano lanciare l'allarme con bandiere colorate di giorno e con falò nella notte. La Grande Muraglia. 1 Associa le frasi, ricavando le informazioni dal testo. Segui l'esempio. La Grande Muraglia fu innalzata C Le bandiere colorate servivano ......... Le antiche mura furono riparate e unite ......... Le tribù del Nord avanzavano ......... I forti e le torri furono costruite ......... I falò venivano utilizzati ......... A. per lanciare l'allarme di giorno. B. per lanciare l'allarme di notte. C. per proteggersi dalle invasioni. D. per realizzare un'unica muraglia. E. per cercare nuovi pascoli. F. per contenere viveri e armi. 2 Indica per ogni affermazione se è vera (V) o falsa (F). A est della Cina vi era un territorio abitato dai nomadi. Vero Falso Shi Huangdi fu il primo a voler costruire un muro di protezione. Vero Falso I costruttori furono contadini, detenuti e soldati. Vero Falso Gli operai che costruirono la Muraglia erano tutti volontari. Vero Falso Il clima lungo la Muraglia non era mite Vero Falso Competenza Riconosco ed esploro le fonti storiche. SUSSIDIARIO p. 69
STORIA » La fonte materiale CINESI E INDI - La civiltà dei Cinesi La Grande Muraglia La Cina che Shi Huangdi unificò era ben protetta su tre confini: quello ovest dalle montagne, quello sud dalla foresta, mentre a est si apriva l'oceano. A nord si estendevano invece le steppe dell'attuale Mongolia, abitate da tribù nomadi che si spingevano spesso verso i territori cinesi alla ricerca di pascoli per le mandrie. Shi Huangdi decise allora di costruire una possente cinta di mura per proteggere la Cina. Le mura che gli imperatori prima di Shi Huangdi avevano innalzato, furono riparate e unite fino a formare una sola barriera contro le invasioni esterne. Migliaia fra soldati, contadini e detenuti furono obbligati a realizzare la grandiosa opera. La Grande Muraglia si snodava inizialmente per oltre 3000 km e in alcuni tratti la strada alla sua sommità era così larga che cinque cavalli potevano percorrerla affiancati. Lungo le mura vi erano diversi forti e torri dove venivano immagazzinati viveri e acqua, attrezzi e armi di scorta. I soldati che vi stazionavano non avevano vita facile: il clima era molto caldo d'estate e rigido d'inverno. Al primo segnale di movimenti nemici dovevano lanciare l'allarme con bandiere colorate di giorno e con falò nella notte. La Grande Muraglia. 1 Associa le frasi, ricavando le informazioni dal testo. Segui l'esempio. La Grande Muraglia fu innalzata  C Le bandiere colorate servivano  ......... Le antiche mura furono riparate e unite  ......... Le tribù del Nord avanzavano  ......... I forti e le torri furono costruite  ......... I falò venivano utilizzati  ......... A. per lanciare l'allarme di giorno. B. per lanciare l'allarme di notte. C. per proteggersi dalle invasioni. D. per realizzare un'unica muraglia. E. per cercare nuovi pascoli. F. per contenere viveri e armi. 2 Indica per ogni affermazione se è vera (V) o falsa (F). A est della Cina vi era un territorio abitato dai nomadi. Vero   Falso Shi Huangdi fu il primo a voler costruire un muro di protezione. Vero   Falso I costruttori furono contadini, detenuti e soldati. Vero   Falso Gli operai che costruirono la Muraglia erano tutti volontari. Vero   Falso Il clima lungo la Muraglia non era mite Vero   Falso Competenza Riconosco ed esploro le fonti storiche. SUSSIDIARIO p. 69