Tecnologia: L’acqua nelle nostre case

capire con… TECNOLOGIA L’acqua nelle nostre case Tutti giorni usiamo l’acqua per le normali attività quotidiane: basta aprire il rubinetto e l'acqua è sempre disponibile, in ogni momento della giornata. Sono gesti quotidiani, che diamo per scontati, ma ti sei mai chiesto da dove viene quell'acqua, che cosa significa acqua potabile e dove va a finire l'acqua sporca? Vediamo nel dettaglio questo percorso. 1 L'acqua viene prelevata da un serbatoio naturale (un fiume, un lago, una falda acquifera) o da un bacino artificiale e, attraverso grandi tubazioni, arriva fino alle nostre città. Questo sistema di tubazioni costituisce l' acquedotto. 2 Tramite l'acquedotto l'acqua viene portata in vasche di raccolta dove viene filtrata e disinfettata. Questo impianto è detto di potabilizzazione e rende l’acqua potabile, cioè trasparente, di odore e sapore gradevole e priva di elementi dannosi per la salute, quindi bevibile. 3 L’acqua potabile viene inviata nelle nostre case attraverso una rete di tubi detta rete idrica. 4 Dopo essere stata utilizzata, l’acqua esce dalle case e dagli impianti industriali attraverso gli scarichi e finisce nelle fogne, cioè in un’altra rete di tubature che la porta a un impianto chiamato depuratore. Il depuratore ripulisce l’acqua per eliminare rifiuti e sostanze dannose per l’ambiente. Una volta ripulita, l’acqua viene scaricata in un fiume o in mare. STUDIO con METODO ▼ Espongo il testo. Ripeti ad alta voce il testo aiutandoti con il disegno e con queste domande. Che cos'è un serbatoio naturale? Dove viene portata l'acqua tramite l'acquedotto? A cosa serve la rete idrica? Cosa succede all'acqua dopo che è stata usata nelle nostre case? Che cos'è un depuratore? Dove finisce l'acqua una volta ripulita?

capire con… TECNOLOGIA

L’acqua nelle nostre case

Tutti giorni usiamo l’acqua per le normali attività quotidiane: basta aprire il rubinetto e l'acqua è sempre disponibile, in ogni momento della giornata. Sono gesti quotidiani, che diamo per scontati, ma ti sei mai chiesto da dove viene quell'acqua, che cosa significa acqua potabile e dove va a finire l'acqua sporca? Vediamo nel dettaglio questo percorso.


1 L'acqua viene prelevata da un serbatoio naturale (un fiume, un lago, una falda acquifera) o da un bacino artificiale e, attraverso grandi tubazioni, arriva fino alle nostre città. Questo sistema di tubazioni costituisce l' acquedotto.


2 Tramite l'acquedotto l'acqua viene portata in vasche di raccolta dove viene filtrata e disinfettata. Questo impianto è detto di potabilizzazione e rende l’acqua potabile, cioè trasparente, di odore e sapore gradevole e priva di elementi dannosi per la salute, quindi bevibile.


3 L’acqua potabile viene inviata nelle nostre case attraverso una rete di tubi detta rete idrica.


4 Dopo essere stata utilizzata, l’acqua esce dalle case e dagli impianti industriali attraverso gli scarichi e finisce nelle fogne, cioè in un’altra rete di tubature che la porta a un impianto chiamato depuratore. Il depuratore ripulisce l’acqua per eliminare rifiuti e sostanze dannose per l’ambiente. Una volta ripulita, l’acqua viene scaricata in un fiume o in mare.