Come si trasmette il calore

SCIENZE » Materia e energia IL CALORE - Come si trasmette il calore Come si trasmette il calore Se tieni in mano un cubetto di ghiaccio, vedrai che in breve inizierà a sciogliersi: è il segnale che il ghiaccio sta assorbendo il calore della mano e, di conseguenza, sta aumentando la sua temperatura. Alla fine, quando il cubetto sarà completamente sciolto, la tua mano e l’acqua avranno la stessa temperatura. Questo perché il calore si trasferisce sempre dai corpi più caldi (detti anche fonti di calore) a quelli più freddi, finché entrambi non raggiungono la stessa temperatura. Non avviene mai il contrario. Sono tre i modi con cui si trasmette il calore: conduzione, convezione, irraggiamento. STUDIO con METODO ▼ Espongo il testo. Ripeti a voce alta il testo aiutandoti con lo schema: Il calore va dai corpi caldi a quelli freddi. I modi di trasmissione del calore. Quali materiali conducono calore e quali no. Conduzione L'energia termica viene trasferita per contatto. Accade quando due corpi solidi, uno caldo e uno freddo, entrano in contatto diretto, ad esempio una mano fredda e una tazza calda. Convezione Avviene nei liquidi e nei gas. Pensa ad esempio a una pentola d'acqua sul fuoco. L’acqua riscaldata dal fondo della pentola diventa più leggera e tende a salire verso l'alto, mentre quella fredda, più pesante, tende a scendere verso il basso. Questo movimento porta a scaldare tutta l’acqua nella pentola. Irraggiamento L'energia termica si trasmette senza alcun contatto dei corpi, sotto forma di raggi o radiazioni. Un esempio di questo fenomeno è il trasferimento di energia tra il Sole e la Terra. CONDUTTORI DI CALORE Quando fa freddo indossiamo un maglione di lana. Sai perché lo facciamo? Perché la lana è un cattivo conduttore di calore , cioè un materiale che si riscalda o si raffredda molto lentamente, per cui ci aiuta a non disperdere il calore del nostro corpo. Esistono, al contrario, altri materiali che si riscaldano o si raffreddano molto facilmente, come i metalli. In questo caso parliamo di buoni conduttori di calore. Come puoi capire, quindi, il calore non si trasmette sempre allo stesso modo. ⇒ Quaderno delle competenze Pagg. 160-161
SCIENZE » Materia e energia IL CALORE - Come si trasmette il calore Come si trasmette il calore Se tieni in mano un cubetto di ghiaccio, vedrai che in breve inizierà a sciogliersi: è il segnale che il ghiaccio sta assorbendo il calore della mano e, di conseguenza, sta aumentando la sua temperatura. Alla fine, quando il cubetto sarà completamente sciolto, la tua mano e l’acqua avranno la stessa temperatura. Questo perché il calore si trasferisce sempre dai corpi più caldi (detti anche fonti di calore) a quelli più freddi, finché entrambi non raggiungono la stessa temperatura. Non avviene mai il contrario. Sono tre i modi con cui si trasmette il calore: conduzione, convezione, irraggiamento. STUDIO con METODO ▼ Espongo il testo. Ripeti a voce alta il testo aiutandoti con lo schema: Il calore va dai corpi caldi a quelli freddi. I modi di trasmissione del calore. Quali materiali conducono calore e quali no. Conduzione L'energia termica viene trasferita per contatto. Accade quando due corpi solidi, uno caldo e uno freddo, entrano in contatto diretto, ad esempio una mano fredda e una tazza calda. Convezione Avviene nei liquidi e nei gas. Pensa ad esempio a una pentola d'acqua sul fuoco. L’acqua riscaldata dal fondo della pentola diventa più leggera e tende a salire verso l'alto, mentre quella fredda, più pesante, tende a scendere verso il basso. Questo movimento porta a scaldare tutta l’acqua nella pentola. Irraggiamento L'energia termica si trasmette senza alcun contatto dei corpi, sotto forma di raggi o radiazioni. Un esempio di questo fenomeno è il trasferimento di energia tra il Sole e la Terra. CONDUTTORI DI CALORE Quando fa freddo indossiamo un maglione di lana. Sai perché lo facciamo? Perché la lana è un cattivo conduttore di calore , cioè un materiale che si riscalda o si raffredda molto lentamente, per cui ci aiuta a non disperdere il calore del nostro corpo. Esistono, al contrario, altri materiali che si riscaldano o si raffreddano molto facilmente, come i metalli. In questo caso parliamo di buoni conduttori di calore. Come puoi capire, quindi, il calore non si trasmette sempre allo stesso modo. ⇒ Quaderno delle competenze  Pagg. 160-161