Sintesi del testo

SINTESI DEL TESTO STUDIARE FACILE IL REGNO DEGLI ANIMALI Cosa sono gli animali?↓ Gli animali sono esseri viventi perché hanno un ciclo vitale, cioè nascono, crescono, si riproducono e muoiono. Come si nutrono?↓ Gli animali sono organismi eterotrofi, cioè per sopravvivere devono nutrirsi di altri esseri viventi, e si distinguono in erbivori, carnivori o onnivori. Come respirano?↓ A seconda della specie, gli animali respirano con i polmoni, le branchie, la pelle e le trachee. Come si riproducono?↓ La riproduzione avviene in modi diversi a seconda delle specie. Negli ovipari la femmina depone l’uovo e il piccolo si sviluppa al suo interno fino alla nascita. Negli ovovivipari il piccolo si sviluppa all’interno dell’uovo che rimane nel corpo della femmina fino al momento della nascita. Nei vivipari i piccoli si sviluppano all’interno del corpo della madre fino alla nascita. Dopo la nascita vengono allattati. Come si classificano gli animali?↓ Gli animali si possono classificare in due grandi gruppi: invertebrati: non hanno lo scheletro. Il loro corpo può essere molle, come nei molluschi, a volte con un guscio che lo protegge (gasteropodi come la chiocciola, bivalvi come la vongola). Alcuni artropodi, tra cui certi insetti, crostacei e aracnidi, hanno una corazza, detta esoscheletro, che li protegge; vertebrati: hanno lo scheletro, mentre il corpo è composto da testa, tronco e arti. Sono vertebrati i pesci, gli anfibi, i rettili, gli uccelli e i mammiferi. Quali animali fanno parte dei vertebrati?↓ Fanno parte dei vertebrati: i pesci, che possono essere ovipari o ovovivipari, eterotermi e respirano con le branchie; gli anfibi, che sono ovipari, eterotermi e respirano con le branchie appena nati e con i polmoni da adulti; i rettili, che possono essere ovipari o ovovivipari, eterotermi e respirano con i polmoni; gli uccelli, che sono ovipari, omeotermi e respirano con i polmoni; i mammiferi, che sono vivipari, omeotermi e respirano con i polmoni.
SINTESI DEL TESTO STUDIARE FACILE  IL REGNO DEGLI ANIMALI  Cosa sono gli animali?↓ Gli animali sono esseri viventi perché hanno un ciclo vitale, cioè nascono, crescono, si riproducono e muoiono. Come si nutrono?↓ Gli animali sono organismi eterotrofi, cioè per sopravvivere devono nutrirsi di altri esseri viventi, e si distinguono in erbivori, carnivori o onnivori. Come respirano?↓ A seconda della specie, gli animali respirano con i polmoni, le branchie, la pelle e le trachee. Come si riproducono?↓ La riproduzione avviene in modi diversi a seconda delle specie. Negli ovipari la femmina depone l’uovo e il piccolo si sviluppa al suo interno fino alla nascita. Negli ovovivipari il piccolo si sviluppa all’interno dell’uovo che rimane nel corpo della femmina fino al momento della nascita. Nei vivipari i piccoli si sviluppano all’interno del corpo della madre fino alla nascita. Dopo la nascita vengono allattati. Come si classificano gli animali?↓ Gli animali si possono classificare in due grandi gruppi: invertebrati: non hanno lo scheletro. Il loro corpo può essere molle, come nei molluschi, a volte con un guscio che lo protegge (gasteropodi come la chiocciola, bivalvi come la vongola). Alcuni artropodi, tra cui certi insetti, crostacei e aracnidi, hanno una corazza, detta esoscheletro, che li protegge; vertebrati: hanno lo scheletro, mentre il corpo è composto da testa, tronco e arti. Sono vertebrati i pesci, gli anfibi, i rettili, gli uccelli e i mammiferi. Quali animali fanno parte dei vertebrati?↓ Fanno parte dei vertebrati: i pesci, che possono essere ovipari o ovovivipari, eterotermi e respirano con le branchie; gli anfibi, che sono ovipari, eterotermi e respirano con le branchie appena nati e con i polmoni da adulti; i rettili, che possono essere ovipari o ovovivipari, eterotermi e respirano con i polmoni; gli uccelli, che sono ovipari, omeotermi e respirano con i polmoni; i mammiferi, che sono vivipari, omeotermi e respirano con i polmoni.