Gli strumenti della scienza

SCIENZE » Il mondo delle scienze IL METODO SCIENTIFICO - Gli strumenti della scienza Gli strumenti della scienza Gli strumenti scientifici svolgono un ruolo di grande importanza nel lavoro dello scienziato, perché consentono di raccogliere informazioni più approfondite sui fenomeni osservati. Ecco alcuni degli strumenti più comuni. STUDIO con METODO ▼ Applico le informazioni. Alcuni di questi strumenti si trovano anche nelle nostre case. Trovali e paragona l’uso che se ne fa a casa con quello in laboratorio. IL COMPUTER Elabora grandi quantità di dati e, grazie a software dedicati, ne studia le relazioni risolvendo calcoli matematici spesso lunghi e complessi. IL TERMOMETRO Misura la temperatura, ossia il calore di un corpo. È stato inventato nel 1607 da Galileo Galilei. IL MICROSCOPIO Ingrandisce oggetti di piccole dimensioni per permetterne l'osservazione diretta o indiretta tramite un computer. Inventato nel XVI secolo in Olanda, è stato perfezionato da Galileo Galilei. IL TELESCOPIO Permette di avvicinare corpi lontani tramite l’osservazione diretta o su un computer. Inventato in Olanda nel 1607, è stato perfezionato da Galileo Galilei nel 1609. LE PROVETTE Sono piccoli contenitori di vetro o plastica con una scala graduata che permette di misurare la quantità di liquidi al loro interno. LA BILANCIA Misura il peso di un oggetto. Ne esistono tantissime versioni, da quelle che misurano il peso di una piuma, a quelle che pesano i camion.
SCIENZE » Il mondo delle scienze IL METODO SCIENTIFICO - Gli strumenti della scienza Gli strumenti della scienza Gli strumenti scientifici svolgono un ruolo di grande importanza nel lavoro dello scienziato, perché consentono di raccogliere informazioni più approfondite sui fenomeni osservati. Ecco alcuni degli strumenti più comuni. STUDIO con METODO ▼ Applico le informazioni. Alcuni di questi strumenti si trovano anche nelle nostre case. Trovali e paragona l’uso che se ne fa a casa con quello in laboratorio. IL COMPUTER Elabora grandi quantità di dati e, grazie a software dedicati, ne studia le relazioni risolvendo calcoli matematici spesso lunghi e complessi. IL TERMOMETRO Misura la temperatura, ossia il calore di un corpo. È stato inventato nel 1607 da Galileo Galilei. IL MICROSCOPIO Ingrandisce oggetti di piccole dimensioni per permetterne l'osservazione diretta o indiretta tramite un computer. Inventato nel XVI secolo in Olanda, è stato perfezionato da Galileo Galilei. IL TELESCOPIO Permette di avvicinare corpi lontani tramite l’osservazione diretta o su un computer. Inventato in Olanda nel 1607, è stato perfezionato da Galileo Galilei nel 1609. LE PROVETTE Sono piccoli contenitori di vetro o plastica con una scala graduata che permette di misurare la quantità di liquidi al loro interno. LA BILANCIA Misura il peso di un oggetto. Ne esistono tantissime versioni, da quelle che misurano il peso di una piuma, a quelle che pesano i camion.