Il Nuovo Giramondo - Storia e Geografia 4 Sfoglialibro

LA MORFOLOGIA DEL > TERRITORIO ITALIANO I umi GEOGRAFIA L'Italia e il suo territorio Subaf uente Corso basso I fiumi appenninici non sono molto lunghi, poiché le montagne da cui nascono sono vicine alle coste. Sono alimentati solo dalle piogge (a parte quello del Gran Sasso, non esistono altri ghiacciai nell Appennino), per cui hanno una portata irregolare, soprattutto in estate, quando le precipitazioni sono più scarse rispetto alle altre stagioni. I fiumi appenninici più lunghi si trovano in Italia centrale; sono il Tevere, che attraversa Roma, e l Arno, che passa per Firenze. Il Volturno è il fiume più lungo dell Italia meridionale. Sempre in Italia meridionale ci sono le fiumare, ovvero dei corsi d'acqua che sono asciutti per gran parte dell anno. un corso d'acqua che immette le sue acque in un ume più grande. IA Af uente della GE OG OLE R R PA Affluente AF Corso medio LE Corso alto LO SAI CHE... Foce a delta, foce a estuario Il punto in cui il ume si immette nel mare si chiama foce. La foce può essere a delta, cioè rami cata in vari rivoli che formano un triangolo, oppure a estuario, quando si immette in mare allargando leggermente il suo letto. Foce a delta STUDIO con METODO W Veri co le informazioni. Indica con una se ogni affermazione è vera o falsa. o I umi alpini sono più lunghi di quelli appenninici. Vero Falso o I umi appenninici hanno portata costante. Vero Falso o Il Po è il secondo ume più lungo d'Italia. Vero Falso o L'Adige è un af uente del Po. Vero Falso o I umi appenninici più lunghi sono in Italia centrale. Vero Falso o L'Arno passa per Roma. Vero Falso Foce a estuario 155

Il Nuovo Giramondo - Storia e Geografia 4 Sfoglialibro