L’Italia fisica

GEOGRAFIA L'Italia e il suo territorio > LA MORFOLOGIA DEL TERRITORIO ITALIANO L'Italia sica CONFORMAZIONE DEL TERRITORIO ITALIANO 42% 23% 35% Montagna Colline Pianura Carta tematica che mostra come è distribuita la vegetazione sul territorio italiano. L'Italia sica La parola morfologia indica la conformazione di un territorio, cioè tutte le sue caratteristiche fisiche, come la presenza di montagne, colline, pianure, fiumi, laghi, isole e mari. L aspetto fisico più evidente dell'Italia è il fatto che la maggior parte del territorio è occupato da montagne (il 35%) e da colline (il 42%); l Italia è quindi povera di pianure (il 23% del territorio), che sono perlopiù di limitata estensione, se si esclude la Pianura Padana. Il territorio italiano è composto essenzialmente da due ampie zone ben distinte: a nord una parte continentale, unita al continente europeo più o meno lungo la linea delle Alpi, e una parte peninsulare, che si allunga nel Mar Mediterraneo. La parte peninsulare è interamente percorsa dalla catena montuosa degli Appennini ed è bagnata a ovest dal Mar Ligure e dal Mar Tirreno, a est dal Mar Adriatico, a sud e sud-est dal Mar Ionio. Fanno parte dell'Italia anche numerose isole, come la Sicilia e la Sardegna, che sono le più grandi del Mediterraneo, e alcuni arcipelaghi. La lunghezza delle coste è di circa 7500 chilometri, isole comprese. STUDIO con METODO W Comprendo il testo. Completa il testo inserendo le seguenti parole: pianura isole coste territorio montagne ambiente La è l' meno diffuso in Italia, dato che colline e occu- pano gran parte del . L'Italia ha invece molte numerose , oltre a . LEGENDA LE Alta montagna Alt Foresta di latifoglie Fo Foresta mista (latifoglie e conifere) (la Macchia mediterranea Foresta di conifere Fo 136 Vegetazione padana (pioppi, salici)
L’Italia fisica