Le fonti storiche

STORIA » Introduzione alla Storia CHE COS’È LA STORIA - Le fonti storiche Le fonti storiche Se vuoi sapere cos'è avvenuto nella tua famiglia l’anno della tua nascita, puoi aiutarti usando fotografie, filmati, lettere, testimonianze orali, ecc. Se però vuoi andare più indietro nel tempo, per esempio alla nascita dei tuoi nonni, questo lavoro si farà più complicato, perché sarà più difficile per te trovare le tracce per farlo, cioè sarà più difficile reperire le fonti storiche necessarie per ricostruire quell'evento. Allo stesso modo anche lo storico per ricostruire gli avvenimenti di un certo periodo si avvale delle fonti (documenti, manufatti, palazzi, tombe, statue, monete, ecc.) lasciate dagli uomini del passato. Vediamo come sono classificate. I tipi di fonti storiche Fonti scritte Tutti i reperti con iscrizioni, come giornali, lettere, diari, documenti ufficiali, certificati, scritte su pietra, metallo, graffiti, ecc… Fonti orali Le testimonianze a voce, anche registrate in audio e in video, di chi ha assistito ai fatti storici, interviste, racconti, ricordi, leggende, canti popolari. Fonti materiali Oggetti quotidiani, armi, attrezzi da lavoro, resti di vegetali e di animali, monete, armature, vestiti, gioielli, ma anche palazzi, tombe, castelli... Fonti iconografiche Tutti quei documenti che rappresentano immagini, come fotografie, dipinti, sculture, disegni, incisioni, mappe, ecc…
STORIA » Introduzione alla Storia CHE COS’È LA STORIA - Le fonti storiche Le fonti storiche Se vuoi sapere cos'è avvenuto nella tua famiglia l’anno della tua nascita, puoi aiutarti usando fotografie, filmati, lettere, testimonianze orali, ecc. Se però vuoi andare più indietro nel tempo, per esempio alla nascita dei tuoi nonni, questo lavoro si farà più complicato, perché sarà più difficile per te trovare le tracce per farlo, cioè sarà più difficile reperire le fonti storiche necessarie per ricostruire quell'evento. Allo stesso modo anche lo storico per ricostruire gli avvenimenti di un certo periodo si avvale delle fonti (documenti, manufatti, palazzi, tombe, statue, monete, ecc.) lasciate dagli uomini del passato. Vediamo come sono classificate. I tipi di fonti storiche Fonti scritte  Tutti i reperti con iscrizioni, come giornali, lettere, diari, documenti ufficiali, certificati, scritte su pietra, metallo, graffiti, ecc… Fonti orali  Le testimonianze a voce, anche registrate in audio e in video, di chi ha assistito ai fatti storici, interviste, racconti, ricordi, leggende, canti popolari. Fonti materiali  Oggetti quotidiani, armi, attrezzi da lavoro, resti di vegetali e di animali, monete, armature, vestiti, gioielli, ma anche palazzi, tombe, castelli... Fonti iconografiche  Tutti quei documenti che rappresentano immagini, come fotografie, dipinti, sculture, disegni, incisioni, mappe, ecc…