Sintesi del testo

SINTESI DEL TESTO STUDIARE FACILE IL CLIMA E GLI AMBIENTI Che cos'è il clima?↓ Il clima è l’insieme delle condizioni meteorologiche osservate in un territorio per un periodo di tempo lungo almeno trent'anni. Che cosa sono gli elementi meteorologici?↓ Gli elementi meteorologici che caratterizzano il clima di un territorio sono le precipitazioni, i venti, la temperatura e l’umidità. Perché è importante il clima?↓ Perché in base alle caratteristiche del clima vi sono diverse condizioni per la vita delle piante, degli animali e dell’uomo. Perché ci sono diversi climi?↓ Il clima varia in base: alla latitudine ossia la distanza dall’Equatore: più ci si allontana dall’Equatore più il calore del Sole si disperde; all’altitudine sul livello del mare: più si sale di quota più fa freddo; alla distanza dal mare: l’acqua del mare rilascia lentamente il calore e mitiga il clima. Quali sono le zone o fasce climatiche principali?↓ In base alla latitudine vi sono: le zone polari, molto fredde perché molto lontane dall'Equatore; le zone temperate, dove le temperature diminuiscono all'aumento della latitudine, e le quattro stagioni sono diverse tra loro; le zone tropicali, molto calde perché è minima la loro distanza dall'Equatore. In quale zona o fascia climatica è l’Europa?↓ L’Europa è nella zona temperata ed è caratterizzata da climi differenti al suo interno. Quali sono i climi dell’Europa?↓ In Europa, vi sono diversi climi in base alla latitudine, altitudine e vicinanza al mare: subartico: molto freddo, territorio caratterizzato da tundra e taiga; continentale: forte sbalzo termico tra estate e inverno, territorio ricco di steppa e boschi di latifoglie; alpino: inverno lungo e nevoso, territorio con boschi e pascoli; atlantico: mitigato dalla Corrente del Golfo, territorio ricco di brughiera; mediterraneo: mitigato dalla vicinanza del mare, territorio caratterizzato dalla presenza della macchia mediterranea.
SINTESI DEL TESTO STUDIARE FACILE  IL CLIMA E GLI AMBIENTI  Che cos'è il clima?↓ Il clima è l’insieme delle condizioni meteorologiche osservate in un territorio per un periodo di tempo lungo almeno trent'anni. Che cosa sono gli elementi meteorologici?↓ Gli elementi meteorologici che caratterizzano il clima di un territorio sono le precipitazioni, i venti, la temperatura e l’umidità. Perché è importante il clima?↓ Perché in base alle caratteristiche del clima vi sono diverse condizioni per la vita delle piante, degli animali e dell’uomo. Perché ci sono diversi climi?↓ Il clima varia in base: alla latitudine ossia la distanza dall’Equatore: più ci si allontana dall’Equatore più il calore del Sole si disperde; all’altitudine sul livello del mare: più si sale di quota più fa freddo; alla distanza dal mare: l’acqua del mare rilascia lentamente il calore e mitiga il clima. Quali sono le zone o fasce climatiche principali?↓ In base alla latitudine vi sono: le zone polari, molto fredde perché molto lontane dall'Equatore; le zone temperate, dove le temperature diminuiscono all'aumento della latitudine, e le quattro stagioni sono diverse tra loro; le zone tropicali, molto calde perché è minima la loro distanza dall'Equatore. In quale zona o fascia climatica è l’Europa?↓ L’Europa è nella zona temperata ed è caratterizzata da climi differenti al suo interno. Quali sono i climi dell’Europa?↓ In Europa, vi sono diversi climi in base alla latitudine, altitudine e vicinanza al mare: subartico: molto freddo, territorio caratterizzato da tundra e taiga; continentale: forte sbalzo termico tra estate e inverno, territorio ricco di steppa e boschi di latifoglie; alpino: inverno lungo e nevoso, territorio con boschi e pascoli; atlantico: mitigato dalla Corrente del Golfo, territorio ricco di brughiera; mediterraneo: mitigato dalla vicinanza del mare, territorio caratterizzato dalla presenza della macchia mediterranea.